Irrigatori

L’irrigatore è il cuore di un impianto di irrigazione. Ne esistono di diverse tipologie ed è possibile scegliere tra irrigatori statici o irrigatori dinamici a turbina, conosciuti anche come irrigatori a scomparsa, tipici degli impianti interrati e installati a filo del livello del prato. Questa scelta dipende solitamente dalle proprie esigenze, ma anche dall’estensione della superficie verde da trattare. Il funzionamento tra i due diversi tipi di irrigatori è differente, così come il consumo. Un irrigatore statico irriga contemporaneamente tutto l’angolo selezionato, che può essere compreso tra i 0° e i 360°, ma ha una gittata abbastanza limitata e consuma di più rispetto ad un irrigatore dinamico. Quest’ultimo invece irriga la zona attraverso una rotazione della testina, quindi in maniera progressiva, è indicato per giardini di vasta estensione e garantisce consumi più ridotti.

Desc

12 elementi

per pagina
Mostra come Griglia Lista
Desc

12 elementi

per pagina
Mostra come Griglia Lista
To Top